Perdite su crediti, conti in linea

Alla luce delle misure contenute nella Legge di stabilità 2014 e secondo le indicazioni fornite dall’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 14 di ieri che parla di perdite su crediti, quando il documento di riferimento nella redazione del bilancio di esercizio si riferisce a fenomeni di cancellazione del credito con completo trasferimento di rischi, tale ipotesi concretizzerà anche i requisiti per il rispetto della normativa tributaria. La prima parte della circolare tratta delle nuove ipotesi che regolano la redazione del bilancio di esercizio da parte dei soggetti non Ias e le ricadute in campo fiscale, mentre per i crediti di modesto importo e per le poste ante 2012, si rendono applicabili le nuove disposizioni di legge. La circolare dell’Agenzia delle Entrate chiarisce le novità normative sugli enti finanziari quali le banche e le assicurazioni e illustra le conseguenze delle novità in questione anche ai fini Irap.