Manovra da 36 miliardi: sconto IRAP, TFR in busta

Il Consiglio dei Ministri di ieri ha varato una manovra da 36 miliardi per il 2015 viene stabilizzato il bonus da 80 euro e viene introdotto l’azzeramento della componente lavoro dell’IRAP, prevedendo anche uno stanziamento di 800 milioni per sgravi fiscali a circa 900 mila partite Iva con ricavi da 15mila a 40mila euro con il nuovo regime di tassazione semplificato e l’attivazione di un nuovo fondo per gli investimenti per infrastrutture e 100 milioni a garanzia dello Stato per l’operazione TFR in busta paga, da avviare entro giugno 2015. Inoltre è previsto un nuovo intervento sulle rendite finanziarie, che riguarda le fondazioni bancarie, l’aumento della tassazione sui fondi pensione e le rendite delle polizze vita incassate dall’erede.

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?