Modifiche al modello per la dichiarazione d’intento da parte degli esportatori abituali

Con provvedimento direttoriale dell’11 febbraio 2015 l’Agenzia delle entrate, ha apportato, d’intesa con l’Agenzia delle dogane, alcune modifiche al modello, alle istruzioni ed alle specifiche tecniche della dichiarazione d’intento di acquistare o importare beni e servizi senza applicazione dell’IVA, pubblicate nello scorso mese di dicembre (provvedimento del 12 dicembre 2014).